Polpettone e i miei soldi.

Oggi ho portato a Villa Valentina il mio marsupio con dentro il mio borsellino, il mio cellulare, e il carica batterie. Dentro al mio borsellino ho 30 euro e; nel taschino degli spiccioli; ho messo un anello; che ho comprato dal cinese, e l'ho pagato 5 euro e 90 centesimi. Io mi chiamo Paolo Mantelli e faccio parte del gruppo di giovani di Villa Valentina.Una cosa molto intima e particolare e' che spesso, o quasi sempre, sbaglio, soprattutto nei rapporti con la mia famiglia, e con gli amici di Villa Valentina. Questo perche'; la maggior parte delle volte; voglio aver ragione io; e non mi accontento; se gli altri sbagliano o se sbaglio io.Questa cosa, condiziona, tantissimo, la mia vita perche',nei rapporti con gli altri, e soprattutto nelle decisioni che devo prendere per semplificare le cose; se c'e' un problema; o piu' problemi; che ostacolano il rapporto stesso, voglio vincere sempre io, e mi piace tantissimo se gli altri perdono nei miei confronti. Questa cosa, riportata negli anni, crea in me un certo condizionamento che; a causa dei rapporti difficili con gli altri; mi porta questo ad auto escludermi dal gruppo stesso, e a creare una certa poca stima verso i rapporti con gli altri. Infatti, in questo modo, mi isolo, e mi auto escludo, cosi' rimango da solo. Per quanto riguarda il fumo, fumo troppe sigarette, anche 2 pacchetti al giorno, non lasciando respirare i miei polmoni, facendomi venire un grandissimo mal di testa, e mal di pancia, ma alla fine; vinco sempre io; e vince sempre il mio orgoglio e il mio onore.

template joomlatemplate joomla gratis
2022  sebastianoatuttospiano.com