Matteo Battisti

 

 

Ciao, mi chiamo Matteo Battisti e sono l’uomo di casa.

La sveglia qua a Firenze suona mattina presto così da poter iniziare con le faccende domestiche. Ore 8.30 faccio colazione e subito dopo scarico la lavastoviglie.

Una volta sbrigate le faccende domestiche inizio a lavorare al computer con Giacomo dove ci informiamo sulla situazione nel mondo. Purtroppo, mi sono abbattuto nella variante Delta. Covid non mi piace perché sta rendendo le nostre vite molto difficili e adoro la mia routine, non la voglia rovinare

 

Mario

 

Ciao mi chiamo Mario e sono un vagabondo. O meglio, ero un vagabondo.

Il mondo è un posto bellissimo ed ho avuto la fortuna di vedere molte delle sue sfaccettature. Dal continente asiatico a quello africano, molte sono le mie esperienze. In particolare, mi ha colpito molto l’esperienza in Nepal. Tuttavia, il mio sogno rimane l’America! Essendo un musicista, si un musicista, ho suonato il basso per una vita e speravo di suonare in America con la mia band. Ora la mia musica la ascoltano solo i miei amici della Misericordia, ma quante memorie affiorano ogni volta che schiaccio play. 

 

Simone

 

Ho incontrato Nicholas e mi ha ricordato il mio nonno. Il mio nonno è di Pasiano di Pordenone e quando ho chiesto a Nicholas di parlare nel dialetto friulano mi sembrava di ascoltare il nonno perché non capivo una mazza ahahaha. 

 

Matteo

 

Finalmente siamo arrivati a Rimini! Adoro Gian Marina, e’ il mio posto preferito della riviera romagnola.

Oggi giornata fantastica, abbiamo preso il bus numero 4, preso il gelato…super dissetante.

Il mio amico Simone e’ super contento di essere qua a Rimini, tuttavia ha perso gli occhiali e adesso vuole fare denuncia dai Carabinieri. Incredibile. 

 

template joomlatemplate joomla gratis
2021  sebastianoatuttospiano.com